venerdì 19 ottobre 2007

Ragazzi, è stato bello

Se il disegno di legge sull'editoria licenziato dal Consiglio dei ministri il 12 ottobre venisse approvato dalle camere così com'è, amo chiuso.
A meno di non fondare la Società Editrice Poetadisottofondo e tenere a libro paga un giornalista professionista.
E anche un buon avvocato.

5 commenti:

Smeerch ha detto...

Sinceramente non credo che i blog chiuderanno in Italia. Vedrai che una situazione la trovano.
In questo caso sono fiducioso.

Antonio Candeliere ha detto...

teniamoci pronti per la mobilitazione generale. Dobbiamo lottare con ogni mezzo per evitare che la libertà di pensiero venga messa a rischio.

poetadisottofondo ha detto...

ciao antonio..credo sia giusto mantenere alta la guardia su questo argomento..ma credo che l'urgenza vera sia protestare con tutte le armi a disposizione contro quello che stanno facendo a De Magistris..è lì il vero attentato alla democrazia fondata sulla separazione dei poteri

Smeerch ha detto...

Sì, a morte il padrone sfruttatore.

poetadisottofondo ha detto...

se non fossi mio amico ti avrei risposto veramente male