domenica 28 ottobre 2007

Non si può fare

Si può anche fare come Camillo, e resistere alla tentazione di lamentarsi alla maniera degli indossatori di scudetti altrui. Si può tirare in ballo una campagna acquisti inconsistente e una società tanto simpatica quanto incapace. Lo si poteva fare all'inizio della stagione, e da queste parti lo si è fatto. Ma dopo lo scempio operato dal signor Mauro Bergonzi in Napoli-Juve di ieri sera, con la squadra seconda in classifica a una settimana dalla Partita no, proprio non si può.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

El que roba a un ladrón tiene 100 años de perdón!

poom

poetadisottofondo ha detto...

è la tesi che ultimamente va per la maggiore