mercoledì 16 gennaio 2008

Qualcosa, piano piano (ma molto piano), si sta muovendo




In principio erano i Radiohead, e la possibilità di scaricare gli mp3 di In Rainbows con un'offerta libera sul sito del gruppo. Adesso Jovanotti ha deciso di far ascoltare in anteprima lo streaming di tutte le tracce del suo ultimo cd, Safari, accordandosi con il gruppo L'Espresso.
Chissà, forse iniziano a capire. Forse.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ma sono solo i primi secondi di ogni canzone !!
questo lo faceva già amazon

poetadisottofondo ha detto...

hai ragione...non mi ero accorto che tutte le tracce sono di un minuto
è anche vero però che almeno uno si può fare un'idea
per un cantante italiano è già qualcosa...su amazon è difficile trovarne

Anonimo ha detto...

Ottimo direi!
molto meno sborona e più sensata della mossa dei Radiohead...

poetadisottofondo ha detto...

non so se l'iniziativa dei radiohead la definirei "sborona"
pittosto "coraggiosa"