martedì 10 aprile 2007

Se passate da Ferrara...

e avete fame, non fermatevi da "Il Postiglione". Aspetterete circa un'ora e mezza (con il locale semi-vuoto) prima di essere serviti. Poi assaggerete finalmente i loro 5 (cinque!) cappellacci ripieni di zucca che, per quanto squisiti, avranno sul vostro stomaco l'impatto equivalente di un paio di ostie. E a quel punto avrete più il coraggio necessario per chiedere "possiamo ordinare il secondo?". Già che ci siete, allontanate l'idea di visitare la mostra sul Simbolismo a Palazzo dei Diamanti. Semplicemente perchè, con centinaia di persone raccolte in qualche decina di metri quadri, più che a una mostra vi sembrerà di essere in una festa patronale d'estate, "nel corso affollato in processione". E manco vi potrete prendere un'orzata.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

se dovessi ripassare per ferrara,evita d prendere un caffè in centro,visto il prezzo anormale per un quarto d tazzina...

poetadisottofondo ha detto...

a prescindere dai prezzi...sono rimasto molto deluso dall'ospitalità e dalla gentilezza dei commercianti

per il resto Ferrara è una bellissima città